“i like” that eye

12 Dic

La fabbrica di bottoni ha chiuso i battenti il dodici luglio dell’88 e
quel che ne resta e’ un cancello rosso sbiadito, rugginoso con appeso un cartello di metallo: “no trespassing”.
E’ a cento passi da casa mia.
E’ a cento passi dallo spaccio del paese.
Non ho nulla da fare in questa notte quieta e senza stelle.
Ci guardiamo a vicenda.
Ho la pipa in bocca e la guardo dietro le lenti dei miei occhiali che non ho mai pulito.
Mi scruta adoperando l’unico occhio che possiede: il cancello in ferro battuto assicurato ad un grosso catenaccio e ce ne stiamo in silenzio nella notte quieta e senza stelle, cento passi l’uno dall’altra.
In questa stagione non c’è anima viva in giro.
Villeggianti, turisti e “stranieri” non torneranno prima di giugno.
La veranda come un trono: niente feste selvagge, niente musica a tutto volume, niente adolescenti, niente calzoni dal cavallo basso almeno fino a giugno.
Per quel che ne so i mandriani stanno bevendo Jim Beam in qualche bettola o forse, assai piu’ probabile, hanno già la testa sul cuscino.
Il loro e’ un lavoro duro
(gli ultimi cowboys – family tradition)
Non mi importa poi tanto ad essere sincero; e’ gente schiva e selvatica.
Starmene quì a cento passi dalla fabbrica di bottoni (adesso che ho smesso di bere) mi suona strano per certo verso, ma giusto.

Basta sbronze !

E se per questo devo essere tagliato fuori dal gruppo, dallo “sport” preferito dei mandriani (ubriacarsi) mi sta bene, vuol dire che doveva andare così tanto piu’ che ultimamente il sapore dell’alcool mi disgustava.
Così, in questa notte quieta senza stelle e senza villeggianti siamo io e la vecchia fabbrica di bottoni
a guardarci vicendevolmente e me ne frego degli occhiali che non ho mai pulito.

In questa notte quieta e senza stelle…
talmente quieta che mi sembra di impazzire.

Diciamoci la verità: non vedo l’ora che arrivi giugno e tutto il baccano che si porterà appresso.

dal libro “Del sale era il profumo” di GIANMARCO GROPPELLI

acquistabile anche online

Del sale era il profumo
Gianmarco Groppelli,hillbilly

Aprile 2013 – ristampa 2015
casa editrice

Vicolo del Pavone
Via. G. Bruno, 6
29121 Piacenza.

Genere: Poesia

Tutti i diritti sono riservati.

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore.

Progetto grafico, impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: