ahSssi

17 Nov

circa un’ora fa sono arrivato a casa (in anticipo)

-buongiorno signor Gianmarco-

ho detto bongiorno Viola e allungato un occhio alle sue spalle

Gio stava skizzando febbrilmente ho acceso la tv e chiesto

“Viola, chiamato nessuno?!”

non aveva chiamato nessuno e ciò era un brutto (svanito) affare non so se mi spiego

per un po’ sono rimasto a far finta di guardare la tv ma guardavo la mano di Gio che artigliava la penna premuta sul foglio con insolito vigore; una bellissima, quella bellissima mano che mi innamorava ahSssi (…)

una mano forte senza smalto sulle unghie e le nocche nere più nere del marrone scuro/nero della sua pelle sabbia bagnata ma bagnata di brutto e sono rimasto lì per forse venti minuti

si e’ alzata e incamminata alla volta di non so dove forse del bagno allora mi sono alzato a mia volta e piegato sullo scrittoio ma senza sedermi

era una lettera (e se non la era sembrava una lettera) e parlava più o meno di noi, del suo lavoro, poi di nuovo di noi, della sua nuova auto e di nuovo di noi (…)

ho sentito i passi ovattati dalle pantofole; stava tornando alla carica e allora ho mollato lì la seconda pagina ma non prima di inforcare una matita a casaccio e questo e’ un fatto

ho scritto T’AMO in matita a metà strada di quella (aveva 4 pagine) che sembrava una lettera e badate non e’ un vanto e’ un dato di fatto

estratto “Del sale era il profumo” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone
Via Giordano Bruno .6, 29121 Piacenza

Le immagini sono soggette a copyright

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza

acquistabile anche online

Edizioni italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days – Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from U.S.A. 19,95$ – Amazon

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: