her (Gio)

20 Gen

ma niente, un flash così di passaggio saranno un paio d’ore fa ormai e quaranta a questo punto: dettagli, niente di che

abbiamo scommesso su chi avrebbe finito prima il gelato (in salotto) e ovviamente ho perso la scommessa ma chissene non e’ questo il punto

forse non c’è proprio un punto neanche a cercarlo

forse sono solo dettagli

idiozie senza alcuna importanza

forse mi andava di fare qualcosa che poi non ho fatto e allora mi sono messo a scrivere questa schifezza per non pensare a ciò che mi andava e che evidentemente era meglio non fare

e così me ne sono rimasto là sul divano col gelato a metà mentre lei…

boh, a me sembrava una bambina

più o meno sempre “a tavola” mi sembra una bambina sicché in lei non resta traccia alcuna di malizia (giuro) a tavola e semplicemente a me piace vedere come oggi pomeriggio il cioccolato rimastole tra un dente e l’altro mentre si scommetteva

gli angoli della bocca un disastro

rossetto beige e ci capiamo

mani che a voler rimediare peggiorano le cose

dettagli che ho baciato: freddo boia e retrogusto di nocciola

labbra decisamente appiccicose e mentre m’appiccicavo ho sentito tutto quello che dovevo sentire

-ahia!- ha detto adagio!

il resto e’ storia

di GIANMARCO GROPPELLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: