Archivio | febbraio, 2021

quante volte…

22 Feb

https://gianmarcogroppelli.files.wordpress.com/2019/09/screenshot_2019-09-24-00-15-35-12107489980.png

mini bio

10 Feb

POETA-SCRITTORE-CRITICO CINEMATOGRAFICO-AFORISTA-SAGGISTA-SCENEGGIATORE.

Gianmarco Groppelli, 11 Dicembre

periodo attività 1987-presente

E’ vietata la riproduzione del testo. I trasgressori saranno perseguiti secondo i termini di legge. Le immagini sono soggette a copyright.

Tutti i volumi dell’autore sono acquistabili online in versione ITA – UK – U.S.A.

Vincitore alla XX edizione premio Nazionale di poesia e narrativa “Emozioni e magie del Natale”, città di Piacenza. Premio Speciale della Giuria in memoria Guarracino.

Gianmarco Groppelli: vincitore del premio speciale “Giuria Ferrari” con “did it a lucky strike?!”. Concorso evento “La forza della parola” 21esima edizione 1998, via delle Moline nr .31, 40126 Bologna, BO.

Tournée ed eventi reading in pagine blog. Manager nella persona di Pierluigi Villani contatti Facebook.

“Coni d’ombra e lame di luce” GROPPELLI – MARCHIONI
uscito in occasione del Giubileo della CHIESA CATTOLICA anno 2000

“Storie di vita” (2002)
Acquistabile anche online. Amazon.

“Qualcosa da ricordare” (FC 2005) disponibile a noleggio presso la biblioteca pubblica Passerini-Landi in Piacenza – volume supportato in formato audio CD per non vedenti.

“Smoke” L. edition (FC 2007)

“Del sale era il profumo” (2013-2018)
volume supportato in formato audio CD per non vedenti – introduzione a cura di Ugo di Martino (udim) comprensivo di illustrazione del maestro William Xerra.
Acquistabile anche online. Amazon.

“The Essential Gianmarco Groppelli” (FC 2019) DsPcCinNews arteCineTv rubriche – distribuzioni ST20 Bologna (BO)

“Prima visione e altri racconti” (2013-2019) introduzione a cura de circolo culturale “La Gazza”, Borno (BS) Acquistabile anche online. Amazon.

Recensioni cinematografiche consultabili su http://www.piacenzasera.it e/o Gianmarco Groppelli notizie Google-Gianmarco Groppelli motore di ricerca Google e/o DsPcCinNews – rubriche. FilmTv.

GIANMARCO GROPPELLI:
Editoriale n. 22 “Sam Peckinpah” i primi successi (speciale “Il mucchio selvaggio”, “Cane di paglia”, “Jr Bonner”) filmografia, vita privata (NC) 2016.

“Piazza San Marco” uscita per la prima volta su “Libertà” riedita 2010, marzo

“Il padre ritrovato” interpretata da Ugo di Martino (udim) presso la chiesa di San Nicola in Dergano (Milano) estratto de “Del sale era il profumo”.

Gianmarco Groppelli, “Del sale era il profumo”. Poesie -pagina 2- Dal Mediterraneo agli Oceani (Notiziario n.73, settembre 2016, pp. 13-14) di Emilia del Giudice.

“So sweet and so bitter” di Gianmarco Groppelli (2012 MA, U.S.)

Recensioni in evidenza a cura di Gianmarco Groppelli:

“Quello che non so di lei”, “Chiamami col tuo nome”, “Suburbicon”, “Detroit”, “The post”, “Lady Bird”, “The greatest showman”, “Ready Player One”, “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”, “Il filo nascosto”, “I segreti di Wind River”, “La ragazza nella nebbia”, “Ella&John”, “La forma dell’acqua”, “The place”, “Il giocattolo”, “Il demonio dalla faccia d’angelo”, “The cold light of day” ’96, “That cold day in the park” ’69, “Misterioso omicidio a Manhattan”, “L’esorcista”, “The woman in the window”, “Il conformista”, “L’ultimo buscadero”, “Frontiers”, “Livide”, “Nodo alla gola”, “Un borghese piccolo piccolo”, “La prima notte di quiete”, “Come eravamo”, “Non si sevizia un paperino”, “Morte a Venezia”, “L’inquilino del terzo piano”, “Gente comune”, “La fiamma del peccato”, “Manhattan”, “Birdman”, “Voglio la testa di Garcia”, “Ultimo tango a Parigi”, “L’ultimo treno della notte”, “Non aprite quella porta” ’74, “Festa per il compleanno del caro amico Harold”, “Sherlock Holmes-Gioco di ombre”, “Taxi Driver”, “Accadde una notte”, “Paura d’amare”, “My life-Questa mia vita”, “L’ora del lupo”, “L’uomo puma”, “Un mondo di marionette”, “Revenant”, “The visit”, “Un’altra donna”, “Marilyn”, “C’era una volta in America”, “Un tranquillo weekend di paura”, “La casa dei mille corpi”, “Buckstone County Prison”, “Lo squalo”, “The driller killer”, “Ogni maledetta domenica”, “The addiction-vampiri a New York”, “Il cattivo tenente” ’92, “Il grande silenzio” ’68, “La pietra che scotta”, “Buio omega”, “Cannibal Holocaust”, “Non si uccidono così anche i cavalli ?”, “Dawson’s Creek, teen drama S. TV”, “Venere in pelliccia”, “Rabid-sete di sangue”, “Quella strana ragazza che abita in fondo al viale” ’76, “I giorni del vino e delle rose”, “Pericolosamente insieme”, “Volver-tornare”, “White Christmas”, “9 settimane e 1/2″, “L’uomo che non c’era”, “Convoy-trincea d’asfalto”, “A piedi nudi nel parco”, “Luna di fiele”, “Un lupo mannaro americano a Londra”, “Il demone sotto la pelle”, “Ritorno dal nulla”, “Serpico”, “I guerrieri della notte”, “Shining”, “Quel pomeriggio di un giorno da cani”, “Killer Joe”, “Gran Torino”, “La piscina”, “Non si deve profanare il sonno dei morti”, “Sistemo l’America e torno”, “Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno”, “Natural born killers-assassini nati”, “Nekromantik”, “La signora in rosso”, “Il curioso caso di Benjamin Button”, “Luci d’inverno”, “Testimone d’accusa”, “La signora di Shanghai”, “All’improvviso uno sconosciuto”, “David Allan Coe-Live in Pennsylvania”, “Il posto delle fragole”, “Il pasto nudo”, “Un uomo da marciapiede”, “La ragazza del riformatorio-born innocent”, “Il racconto dei racconti”, “Primo amore”, “The lords of Salem”, “The dreamers”, “Alice non abita piú quì”, “Strade violente”, “Videodrome”, “Maniac” 1980, “L’impero delle termiti giganti”, “Coma profondo”, “L’ultima tentazione di Cristo”, “Fuori orario, “Kramer contro Kramer”, “Shutter Island”, “Nashville”, “Americani”, “La notte”,“Fuga da Alcatraz”, “Tutti gli uomini del presidente”, “La vita a modo mio”, “Fanny e Alexander”, “Il provinciale”, “Blood Feast”, “Un biglietto in due”, “Elephant”, “Due marinai e una ragazza-canta che ti passa”, “Spetters”, “La donna che visse due volte”, “L’appartamento” 1960, “Cantando sotto la pioggia”, “Il migliore”, “L’uomo dei sogni”, “The Majestic”, “The mist”, “Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer ?”, “2001-Odissea nello spazio”, “La bambola assassina”, “Colazione da Tiffany”, “Giorni perduti” 1945, “Amoresperros”, “Il cowboy con il velo da sposa”, “Mamma ho perso l’aereo-Home alone”, “Non e’ un paese per vecchi”, “Il cavaliere elettrico”, “Il braccio violento della legge”, “Buffalo ’66” (youtube C. Ita.) “Dogman”, “Pat Garrett e Billy Kid” ’73, “Appuntamento al buio” 1987, “Delitti inutili”, “L’uomo dal braccio d’oro”, “Blow Out” 1981, “La croce di ferro”, “Tutto in una notte”, “Bastardi senza gloria”, “Questa ragazza e’ di tutti”, “Non mi piacciono le interviste” Friedkin 1974 , “Lo spavaldo”, “La cosa buffa”, “Johnny Paycheck in concert” 1982, “Quando la moglie è in vacanza”, “Killer Elite”, “Chi ha paura di Virginia Woolf ?” (R) “Harry a pezzi”, “Quella villa accanto al cimitero”, “Doris Day Show S. 1”, “La mia spia di mezzanotte”, “Fargo” 1996, “Babel”, “Il miglio verde”, “Niagara”, “Yakuza”, “Un attimo, una vita”, “Storie di ordinaria follia”, “Emanuelle e gli ultimi cannibali”, “La ragazza sul ponte”, “Ultime grida dalla savana”, “Fiore di carne”, “31”, “The users” 1978, “La ragazza del vagone letto”, “La mosca” 1986, “Il bell’Antonio”, “Rocco e i suoi fratelli”, “…E tu vivrai nel terrore ! L’Aldilà”, “America 1929-Sterminateli senza pietà”, “Il candidato”, “Inseparabili”, “L’australiano”, “E tanta paura”, “Cercasi Susan disperatamente”, “Il mistero del cadavere scomparso”,“Il giallo del bidone giallo”, “Detenuto in attesa di giudizio”, “Animal Factory”, “Papillon”, “Fratelli”, “Made in Milan” 199, “Mosche da bar”, “Una canzone per Bobby Long”, “Storia segreta di un lager femminile”, “Il colore dei soldi”, “Un giorno di ordinaria follia”, “L’ultima donna”, M. FERRERI, “Il buio oltre la siepe”, “Occhi di Laura Mars”, “Vigilante” 1983, “La gatta sul tetto che scotta”, “Agenzia Riccardo Finzi…praticamente detective”, “Il giardino dei Finzi Contini”, “Io so che tu sai che io so”, “Sarabanda” BERGMAN, 2003, “L’immagine allo specchio”, “Teresa la ladra”, “La donna scimmia”, “I fantasmi del cappellaio” 2# R.G/YT, “Fantasma d’amore”, “Barry Lyndon”, “Emanuelle-perché violenza alle donne ?”, “Un gatto nel cervello”, “Cats- musical”, “Just call me Hank-live”, “Martin Scorsese on Taxi Driver-BBC”, “Grace di Monaco”, “Sleepaway Camp” 1983 “Lo chiamavano Jeeg Robot”, “La mala ordina”, “Grindhouse-Planet Terror”, “Un uomo, una donna” 1966, “Sposerò Simon Le Bon”, “Uomini si nasce poliziotti si muore” c. vers, “Il lupo di Wall Street”, “Le mani sulla città”, “Giuro che ti amo”, “La corrispondenza”, “Il cartaio”, “The green inferno” c/v, “Il Gattopardo”, “Soul Man” 1986, “Licenza di guida” 1988, “Metropolis” 1927, “Hank Williams Jr. – interview”, “Milagro” 1988, “Cadet Kelly-Una ribelle in uniforme”, “Occhi senza volto” 1960, “Woody Allen on Ingmar Bergman”, “Waylon Jennings walks out on Tom Snyder”, “The brown bunny” 2003, “Il colore della notte”, “Caro papà” t. e., “Cose molto cattive”, “Arsenico e vecchi merletti”, “La corta notte delle bambole di vetro” 1971, “The Stepford wives” 1975,“I diavoli” 1971, “Stardust Memories”, “Titanic”, “La rosa purpurea del Cairo”, “All is lost”, “Forced Entry” 1973, “Il Casanova di Federico Fellini”, “L’orgia dei morti”, “John Denver on the Muppet Show”, “Fuoco cammina con me”, “Che fine ha fatto Baby Jane?”, “Il Boss” 1973, “Il Papocchio”, “La corazzata Potëmkin” 1925, “Nato il 4 luglio”, “Quel motel vicino alla palude”, “Io e Caterina”, “I guerrieri della palude silenziosa”, “The Aviator”, “Niente per bocca”, “Una vita difficile”, “Alle soglie della vita”, “Steppenwolf” 1974, “Zozza Mary, pazzo Gary” 1974, “Novecento”, “8 1/2”, “La casa di sabbia e nebbia”, “Rosso Malpelo – legge Valter Zanardi”, “Il mucchio selvaggio” “Ghostland – la casa delle bambole”. “La grande bellezza”, “La grande abbuffata”, “Sette note in nero”, “Lo squartatore di New York”, “Entity”, “Nato per uccidere – BTK”, “Per grazia ricevuta”, “C’era una volta il west”, “Dogville”, “Schindler’s list”, “John Wayne Gacy rope trick”, “Ieri, oggi, domani”, “Skammen” 1968, “Monica e il desiderio”, “Suburra”, “Vi presento Joe Black”, “Ruggero Deodato speciale”, “Lady in the water”, “Wild Beasts”, “Il falò delle vanità”, “I quattro dell’apocalisse, “Sella d’argento”, “Cocaina” 1988, “Crash” 1996, “Mark il poliziotto spara per primo”, “Innamorarsi”, “Merle Haggard live with Johnny Cash”, “Il giardino delle vergini suicide”, “Tony Arzenta”, “Come potrei” Rilke – interpreta: Sergio Carlacchiani, “Midnight in Paris”, “Il giustiziere sfida la città”, “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, “La strada”, “Avatar”, “Brutti, sporchi e cattivi”, “Ray Price I wish i was 18 again”, “Il tè nel deserto”, “Il Mercenario” 1968, “Umberto Lenzi the last interview”, “Zombi 2” 1979, “La dolce vita”, “Basta che funzioni”, “Tempi migliori”, “Scene da un matrimonio”, “Il maratoneta”, “L’uomo venuto dalla pioggia”, “Phenomenon”, “Il cittadino si ribella”, “Quelle strane occasioni”, “L’ultimo imperatore”, “Riso amaro”, “Kundun”, “Kiefer Sutherland – Shirley Jean”, “La sindrome di Stendhal”,“Inferno in diretta”, “Divorzio all’italiana”, “Non posso esistere senza di te” Keats interpreta Carlacchiani, “All’inseguimento della pietra verde”,“Gli intoccabili”, “Major Dundee”, “La vita e’ bella”, “Nuovo cinema paradiso”, “Mediterraneo”, “Toro scatenato”, “New York Stories”, “SUSPIRIA” Guadagnino, “Joker” di Todd Phillips. Continua su motore di ricerca Google. Notizie e profilo dell’autore motore di ricerca Google.

Autore a disposizione per racconti su commissione, poesie, dediche e quant’altro.

gianmarco.groppelli@gmail.com

blowjob ?!

6 Feb

caldo ma non soffocante era caldo si ma tutto sommato era un caldo accettabile che mi permetteva di scrivere in modo accettabile

-posso usare il suo bagno, per favore?!- ha alzato un ginocchio (sanguinava) pelle grattugiata e tutto il resto -sono caduta in bici-

le ho detto che poteva usare il mio bagno prima porta a sinistra nel centro del pomeriggio (esattamente nel centro) né più né meno lei usava il bagno e io mi assicuravo la pagnotta facendo l’unica cosa che so fare ho pensato: sbrigat(i) lei ha detto

-uso il sapone liquido-

io ho pensato: avrà gia’ succhiato il cazzo? lei ha detto -solo un momento-

io ho pensato che: no, probabilmente non lo aveva fatto perché era troppo piccola per quello

-uso l’asciugamani giallo, eh-

ho pensato che c’era solo quello giallo (per le mani) e che no, probabilmente non lo aveva fatto perché era troppo piccola per quello

-grazie un sacco- ha detto così mentre mi mostrava il ginocchio arrotolato alla bell’e meglio con la carta igienica le ho detto che c’erano bende e cerotti nel mobiletto sopra al lavabo lei ha detto

-sto bene, grazie- adesso

io ho pensato che: no, probabilmente non aveva mai succhiato il cazzo ma che lo avrebbe fatto tra qualche anno e ho ricominciato a scrivere da dove mi aveva interrotto

grazie un sacco alla 2a

ok ho detto a presto e ha detto che ero stato gentilissimo ho pensato che: si, probabilmente lo avrebbe succhiato tra qualche anno quando (speravo) avrei smesso di dividermi tra Dixie e Ita

dal libro “Storie di vita” di Gianmarco Groppelli

edito da centro culturale “E. Manfredini” Tradizioni e Prospettive

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia Piacenza, 29121 (PC)

acquistabile anche online Edizioni Italiane – Amazon

UK version by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ bookstore online and Amazon Ser

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S

Contatti Facebook: Manager nella persona di Pierluigi Villani.

birthday

6 Feb

Mi sono innamorato di Gio perché parla senza parlare e nel (tecnicamente già domani) giorno del mio compleanno ha abbassato le luci in salotto; leggevo – fingevo di leggere Sports Illustrated e me lo ha tolto di mano perché immagino sapesse che non stavo leggendo e lo ha sbattuto da una parte

ho detto qualcosa che di fatto non m’è mai uscito; e’ difficile assai come dice lei tante volte da tanto tempo parlare quando ti artigliano le labbra con le unghie e quelle unghie si fanno strada nella tua bocca senza tante cerimonie e senza sentirlo ho sentito un buon compleanno vita mia sei il paradiso che non mi deve mai lasciare in dialetto stretto e mentre sentivo più o meno così c’era pure dell’altro una mano che mi serrava il collo fintanto che ho detto -oh- ne più ne meno ma la mano restava dov’era e la punta delle dita anch’esse come dal principio (premute) a mezza via tra i denti e le gengive

ha “detto” o aggiunto o concluso e non c’ho capito una mazza perché non ha detto nulla e c’ho visto più o meno così (quel silenzio assordante che m’ha fatto innamorare) e più stringeva più avevo voglia di whiskey e Keta buona e Jim Beam a fiumi ma e’ stata una scia così di passaggio la coda d’un pensiero tanto fugace che manco ricordavo di averci pensato ma più “parlava” d’amore più sentivo montare il desiderio di spaccarmi di whiskey piegato sul divano con 57kg addosso; carne che diceva t’amo senza dirlo e mi sono alzato (…)

di scatto, mi sono alzato e l’ho appiccicata al muro: avrei voluto picchiarla non esattamente no ma il certo e’ che la volevo in silenzio ma in silenzio davvero e così la desideravo e desideravo schiantarmi e morire con lei e di lei in un misto tra frustrazioni represse e appassionata violenza e ce l’ho appiccicata sul serio a viva forza e non ho detto nulla e fatto nulla e desideravo tutto sentivo che desideravo tutto nel giorno del mio fottuto compleanno e quel tutto non era carne non era amore non erano unghie ne dita ma un desiderio liquido che ho soffocato per 13 lunghi anni e credo che mi abbiate capito (right now) chiusi in casa col Covid acquattato lì fuori da qualche parte e tutto ciò che ne consegue nel (tecnicamente già domani) giorno del mio FOTTUTO compleanno

…ciò che la luna porta: 5 cicchetti di straforo me li sono fatti e dirò che il sapore era decisamente cattivo in tutti i sensi

GIANMARCO GROPPELLI