PC by night

8 Ago

saranno un paio d’ore
sono tornato a casa (in taxi)

ho aperto la porta e pescato un mazzo a caso; teniamo tutte le chiavi in un grosso posacenere anni ’70 nell’atrio all’ingresso

sono sceso in garage e ho sbloccato le porte dell’auto corrispondente alle chiavi

buio pesto (neve a terra) freddo cane

la strada era un imbuto inquietante; lampioni come fiori passiti fin dove giungeva la vista (cazzo di posto) e mi e’ venuto di accelerare il passo

ho risposto al telefono

-dove sei?-

le ho detto in giro, che ero in giro

la sua voce si mescolava ad un brano swing (Sinatra, Dean Martin, Crosby forse) e sentivo che non c’era nulla in tutti i sensi -non era nulla- e andavo nel nulla pensando più o meno a nulla e andava bene così

mi ha domandato dove stessi andando e le ho risposto che non lo sapevo

ci sei ancora?

c’era

-sarai a casa per cena?-
e dopo averci pensato un secondo
-dico a Viola di aspettare ad andarsene finché non sarai tornato?!-

le ho detto non occorre lasciala andare a casa

qualcosa gracchiava nel viva voce e ho pensato che fosse lo schiocco di un bacio (forse lo era forse no) ad ogni modo aveva riagganciato

c’era una troia acciambellata sul ciglio della strada e stava urinando

ho accostato e volevo caricarla
cose che molli per poi tornarci sopra

era iniziato così quel cazzo di giorno e così sarebbe finito

sono (ri)partito lasciandola acciambellata a urinare

poi c’ho pensato sopra mentre l’auto silenziosa filava adagio alla volta di NON ne avevo idea e ho smesso di pensarci poi ci sono tornato sopra

al ritorno l’ho “cercata” ma non c’era e non c’ho più pensato per forse un secondo poi ci sono tornato sopra e ho mollato la cima e poi c’ho pensato di nuovo mentre imboccavo il vialetto senza mettere la freccia

ho abbandonato le chiavi nel cappotto e il cappotto nell’atrio (a terra) e nessuno si e’ curato di andarlo a raccattare

mi sono avvicinato al divano dove lei dormiva e l’ho semplicemente guardata dormire fumando una delle sue sigarette pesanti e francesi e senza filtro

devo dire che era insolitamente buona

dormi – pensavo e ho voluto spegnere il cellulare

mentre lo spegnevo mi sono accorto di un messaggio non letto (e l’ho letto)

vado a dormire mi fa male la testa ti amo, non correre – dovunque tu stia andando occhio che la strada e’ un macello – c’era scritto così

ho cancellato il messaggio e non c’ho più pensato per forse un’ora poi ci sono tornato sopra mentre non riuscivo ad addormentarmi e ho smesso di pensarci e mi sono alzato (ho pisciato) e sono tornato a letto e non ci ho più pensato; almeno credo

dal testo “Del sale era il profumo” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno 6, Piacenza 29121, Piacenza (PC)

ristampa 2015

volume supportato da audio CD per non vedenti

introduzione a cura di Ugo di Martino (Udim)

comprensivo di illustrazione del maestro William Xerra

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia Piacenza, 29121 (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

(long)haired “black” girl

6 Ago

…per la nostra chiesa impegnata nel cammino sinodale perché viva in fedeltà e fervore, noi ti preghiamo

no, non sono impazzito
no, non ho (ri)cominciato con il Jim Beam e’ solo che

stavo pensando a una certa messa alla vigilia di Natale (appena ieri e una vita fa)

stavo pensando a una certa chiesa che m’ha spianato la strada in qualche modo

stavo pensando a una certa ragazza che e’ rimasta così com’era; una ragazza speciale e stupenda 30anni dopo il primo “t’amo sai”

stavo pensando (non so perché) proprio adesso, al Signore che ci ha uniti

dicono portasse i capelli sciolti sulle spalle

dicono sia morto per amore…

e chi vuol capire capisca
a tre giorni dal Santo Natale
(30anni dopo) il primo “t’amo sai”

dal testo “Del sale era il profumo” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone
Via Giordano Bruno 6, Piacenza 29121, Piacenza (PC)

ristampa 2015

volume supportato da audio CD per non vedenti

introduzione a cura di Ugo di Martino (Udim)

comprensivo di illustrazione del maestro William Xerra

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia Piacenza, 29121 (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

to read between the lines

6 Ago

l’altro ieri mi ha telefonato il mio manager, voleva sapere

“hey, come va?”

-tutto a meraviglia-
(tutto da schifo tutto a metà)

“come procede il romanzo?”

-benone-
(inchiodato da due settimane)

“sei in forma per la tournée?”

-mai stato meglio-
(ho una colite invincibile, l’emicrania mi affligge 24 ore su 24, non dormo)

“Hai chiamato Respighi?”

-e me lo chiedi, certo-
(assolutamente no/altro per la testa)

ho riagganciato e raggiunto la mia lei in cucina; ha voluto sapere come e’ venuto l’arrosto, sii sincero

mi scappava da ridere ma anche da piangere (ho pensato) fosse giusto

…essere sincero almeno con lei

-devi lavorarci Gio-ho detto-fa schifo!

dal testo “Black bill” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno, 6, Piacenza 29121 Piacenza (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

our little secret

6 Ago

moooooolto tempo fa (…)

sono entrato in casa o meglio stavo per entrare e mi dissi no – che non volevo uscire di scena platealmente, che non mi sarei fatto la pelle come a teatro fra gli applausi del pubblico coi riflettori addosso ma volevo certo uscire di scena e questo e’ un fatto

reggevo una borsina di plastica piena zeppa di medicinali: qualsiasi tipo, di qualsiasi tipo

l’ho guardata distrattamente forse un secondo, poi sono tornato alla macchina e ho semplicemente messo la borsina nella 24ore

ho detto buongiorno Viola

-buongiorno signore-

ho chiesto “ha telefonato nessuno?”

non aveva telefonato nessuno

c’è posta?

-no signore in effetti e’ strano però sa-

non sapevo e nemmeno volevo sapere

-la signora e’ al circolo-

ho detto lo so e che sarei andato in studio, di non disturbarmi per nessuna ragione e che non avrei pranzato

con tutta la riluttanza del mondo ho aperto la finestra lasciando entrare l’aria farinosa e pesante dell’estate in città

ricordo di aver cercato di scrivere qualcosa ma non ci sono riuscito

forse due righe per Gio,
forse per i miei genitori
molto più probabilmente per me stesso ma non ci sono riuscito

ho aperto il sacchetto e guardato fuori dalla finestra: bel giardino -ho pensato- Samir lo ha sempre mantenuto come si deve e continuerà a farlo e sentivo che non me ne fregava un cazzo del giardino e nemmeno di Gio, dei miei genitori e di tutto il resto non poteva fregarmene di meno tuttavia qualcosa che mi premeva c’era e come; sapevo che non volevo farmi la pelle in modo plateale come gli eroi nelle tragedie di Shakespeare e così ho riflettuto sul da farsi, ho messo a nudo e passato al setaccio ogni possibilità ma pareva non esserci altra soluzione (definitiva) se non il sacchetto

ho inserito una cassetta nel mangianastri

ho ascoltato il brano

mi sono spogliato e ho riposto con cura particolare i vestiti dentro all’armadio poi sono andato in bagno

una volta nella vasca ho aperto un flacone a caso e l’ho vuotato

sono passato a un blister (a caso) e l’ho vuotato

poi ho aperto un boccettino di gocce (a caso) e ho ripetuto l’operazione più e più volte (a caso) tante volte (a caso)
e via

i dottori m’han detto c’è mancato un pelo-appena in tempo-per un pelo

sai che culo ho pensato sai che culo

mi han detto dovrà promettere a sua moglie e alla sua famiglia che non ripeterà mai più un gesto tanto sconsiderato

-io non posso promettere nulla-

mi han detto ma allora non capisce nulla non ha imparato la lezione e che e’ quì per miracolo

ho detto -sapete com’è- nei miracoli o uno ci crede o uno non ci crede

…per quanto riguarda(va) l’imparare dai propri errori, cavolo, avrei voluto dire una figata alla Robert Redford del tipo “Rimbaud lascio’ scritto che il poeta e’ colui che pur continuando a sbagliare non impara mai nulla” ma ovviamente non dissi niente di tutto ciò

attesi l’ora di cena e gustai il nulla che mi entrava adagio nelle vene

-finita- l’infermiera disse così nel cavare la busta dal trespolo

signorina, non dica in giro che volevo finire anch’io

prego?

ho spiegato che avevo dei fans là fuori e ho detto che “dare il cattivo esempio e’ una tale seccatura” mi capisce, si

mi ha detto no e ha continuato il giro

estratto del testo “Black bill” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno 6, 29121 Piacenza (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza, Piacenza (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

OUR BESTSELLERS “DEL SALE ERA IL PROFUMO” AUTHOR GIANMARCO GROPPELLI AMAZON SP ITA/UK/U.S. VERSION ONLINE

5 Ago

“Del sale era il profumo” di Gianmarco Groppelli (udim) Milano

Ho conosciuto Gianmarco Groppelli per caso, in una di quelle occasioni che di tutto sanno tranne che di arte, e quì si parla davvero di arte con la A maiuscola.
Egli e’ un poeta di grande respiro e di inveterata passione. Un gigante.

E’ così, non lo dico per celia: lo penso e lo posso anche provare.

Di recente sono stato colpito da un grave lutto; ho voluto interpretare una poesia del Groppelli nella chiesa di San Nicola in Dergano a Milano, presenti più di duecento persone.
Posso garantire che la commozione e’ stata generale per l’intensità e la vastità dei sentimenti contenuti nelle parole del poeta.
Senza molto enfatizzare l’opera del Groppelli, uscito dai ritmi del periodo americano che lo ha contraddistinto per un innovativo modo di esprimere il cuore, sento il dovere, forte della mia esperienza di scrittore, scultore, pittore e poeta a mia volta pressoché settantenne, di affermare che Gianmarco Groppelli ha raggiunto vette altissime di lirica assolutamente unica e inimitabile, con una forza espressiva e un complesso di sentimenti veramente universali che toccano tutti coloro i quali con arte, affidano il loro pensiero di uomini alla forza della parola.

Sono veramente commosso e voglio testimoniare in queste scarne righe di “presentazione”, la fortuna di aver avuto questo incontro, perché mi consola pensare che nulla e’ perduto nello scorrere delle generazioni: io, in una inevitabile parabola discendente e Groppelli assolutamente in ascesa sulla scena della letteratura contemporanea. Ugo Di Martino (udim)

“Del sale era il profumo” di Gianmarco Groppelli

2013 – ristampa 2015

volume supportato da audio CD per non vedenti

comprensivo di illustrazione del maestro William Xerra

edito da casa editrice Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno, 6

29121 Piacenza (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

MURRAY BLVD, SC

4 Ago

Bar deserto.

-10 minuti all’ora di chiusura.

“Dammi l’ultimo dai, Harvey”.

Mi ha dato l’ultimo.

Nel tavolo in fondo accanto all’uscita sedeva una persona anzi diro’ che sedeva “qualcosa” che un tempo era stata una persona e non lo dico con cattiveria ma soltanto perché e’ la verità.
Un bel giovanotto ricciuto in jeans e maglietta ed era DEMOLITO.

“Dammi il bicchiere”.

Glielo ho dato e lo ha sciacquato alla buona.

“Si chiude”.

Mi sono avvicinato al ragazzo e gli ho chiesto se volesse una birra della staffa da portare con sé

“Ora chiudono”.

Mi ha detto ho smesso da nove anni.

Io ho smesso da dieci e ricordo di aver pensato a (quanto) ma (quanto) fosse piccolo il mondo.

“Verrò anche domani, credo”.
Gli ho detto così.

Lui non ha detto nulla.

“Possiamo sederci e parlare un po”.

Mi ha chiesto di cosa, esattamente.

Del fatto che hai 30anni e sei a brandelli. Immagino che una ragione debba pur esserci e diciamo pure che forse sono curioso. L’ho pensato e basta. Non l’ho detto.

“Verro’ domani” fa lui. “Credo”.

Ero a buon punto: un potenziale nuovo amico e per giunta ex ubriacone come te -ho pensato -dai che ti gira bene-

La sera dopo sono tornato ma lui non c’era e fui colto da un sollievo totale e meraviglioso. Potevo quasi sentirne “l’odore”.

“Non si e’ visto il ragazzo di ieri?”.

“Che ragazzo?!”.

Ho liquidato la faccenda agitando una mano e mi sono seduto esattamente dove stava il ragazzo quando lo avevo notato.

“Jim Beam?!”

Ho risposto ho smesso da un sacco e lui mi ha guardato come si guarda non so chi e non me ne fregava una mazza allora e non me ne frega una mazza oggi ma quel giovanotto ricciuto mi e’ rimasto sempre in testa (come un lutto) nella sua disperata bellezza quando hai smesso di bere da un sacco ma vorresti bere anche il barista: era quello che mi dicevano i suoi occhi – esattamente quella sera.

estratto del testo “Black bill” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno 6, 29121 Piacenza (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza, Piacenza (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

give me the change, if U please

4 Ago

(D.O.A.) Johnny Paycheck come una benedizione in un giorno di merda, pioggia dopo mesi di siccità, una sborata dopo 10 anni di reclusione

il centro commerciale mi piaceva nonostante le brutte circostanze – mi piaceva abbastanza diciamo – il ristorante tedesco del centro commerciale e tra una notizia di merda e l’altra quel giorno Becca ed io gli abbiamo vuotato il frigo al pelato; guadagno suo e pure nostro e già sai my friend che la birra tedesca non ha rivali e con tutto che non ci siamo limitati alla birra pareva non esserci alcolico in grado di tramortirti a sufficienza xché non si e’ mai davvero preparati a certe notizie di merda anche se c’hai provato già sai Merle (Mama tried) ma era tempo e ogni cosa ha il suo tempo – dissi sentiamo
di sbotto e in un botto – porca va là

le chiesi quando lo aveva saputo

mi disse cinque, forse sei giorni

era un bel casino

…ma la notizia buona (l’ho cercata)

e non c’era – solo un portafogli quasi vuoto, un gran mal di testa e la mia più che amica bandita dal rodeo senza circostanze attenuanti – un bel casino alle cinque e trenta di merda

Greenfield ’89

estratto de “Prima visione e altri racconti” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone

Via Giordano Bruno, 6, Piacenza 29121

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

Gianmarco Groppelli mini bio

4 Ago

POETA-SCRITTORE-CRITICO CINEMATOGRAFICO-AFORISTA-SAGGISTA

Tutti i volumi dell’autore sono acquistabili online in versione ITA – UK – U.S.

Data di nascita, Dicembre 11

periodo attività 1987-presente

Vincitore alla XX edizione premio Nazionale di poesia e narrativa “Emozioni e magie del Natale”, città di Piacenza. Premio Speciale della Giuria in memoria Guarracino.

Tournée ed eventi reading in pagine blog.

“Coni d’ombra e lame di luce” GROPPELLI – MARCHIONI
uscito in occasione del Giubileo della CHIESA CATTOLICA anno 2000 (FC 2002)

“Storie di vita” (2002)
Acquistabile anche online. Amazon.

“Qualcosa da ricordare” (FC 2005) disponibile a noleggio presso la biblioteca pubblica Passerini-Landi in Piacenza – volume supportato in formato audio CD per non vedenti.

“Smoke” L. edition (FC 2007)

“Del sale era il profumo” (2013)
volume supportato in formato audio CD per non vedenti (ristampa 2015) introduzione a cura di Ugo di Martino (udim) comprensivo di illustrazione del maestro William Xerra.
Acquistabile anche online. Amazon.

“The Essential Gianmarco Groppelli” (FC 2010) DsPcCinNews arteCineTv rubriche – distribuzioni ST20 Bologna (BO)

“Prima visione e altri racconti” (2013) introduzione a cura de circolo culturale “La Gazza”, Borno (BS) Acquistabile anche online. Amazon.

Recensioni cinematografiche consultabili su http://www.piacenzasera.it e/o Gianmarco Groppelli notizie Google-Gianmarco Groppelli motore di ricerca Google e/o DsPcDoCinNews – rubriche

GIANMARCO GROPPELLI:
Editoriale n. 22 “Sam Peckinpah” i primi successi (speciale “Il mucchio selvaggio”, “Cane di paglia”, “Jr Bonner”) filmografia, vita privata (NC) 2016.

“Piazza San Marco” uscita per la prima volta su “Libertà” riedita 2010, marzo

“Il padre ritrovato” interpretata da Ugo di Martino (udim) presso la chiesa di San Nicola in Dergano (Milano) estratto de “Del sale era il profumo”.

Gianmarco Groppelli, “Del sale era il profumo”. Poesie -pagina 2- Dal Mediterraneo agli Oceani (Notiziario n.73, settembre 2016, pp. 13-14) di Emilia del Giudice.

“So sweet and so bitter” di Gianmarco Groppelli (2012 MA, U.S.)

Recensioni in evidenza a cura di Gianmarco Groppelli:

“Quello che non so di lei”, “Chiamami col tuo nome”, “Suburbicon”, “Detroit”, “The post”, “Lady Bird”, “The greatest showman”, “Ready Player One”, “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”, “Il filo nascosto”, “I segreti di Wind River”, “La ragazza nella nebbia”, “Ella&John”, “La forma dell’acqua”, “The place”, “Il giocattolo”, “Il demonio dalla faccia d’angelo”, “The cold light of day” ’96, “That cold day in the park” ’69, “Misterioso omicidio a Manhattan”, “L’esorcista”, “The woman in the window”, “Il conformista”, “L’ultimo buscadero”, “Frontiers”, “Livide”, “Nodo alla gola”, “Un borghese piccolo piccolo”, “La prima notte di quiete”, “Come eravamo”, “Non si sevizia un paperino”, “Morte a Venezia”, “L’inquilino del terzo piano”, “Gente comune”, “La fiamma del peccato”, “Manhattan”, “Birdman”, “Voglio la testa di Garcia”, “Ultimo tango a Parigi”, “L’ultimo treno della notte”, “Non aprite quella porta” ’74, “Festa per il compleanno del caro amico Harold”, “Sherlock Holmes-Gioco di ombre”, “Taxi Driver”, “Accadde una notte”, “Paura d’amare”, “My life-Questa mia vita”, “L’ora del lupo”, “L’uomo puma”, “Un mondo di marionette”, “Revenant”, “The visit”, “Un’altra donna”, “Marilyn”, “C’era una volta in America”, “Un tranquillo weekend di paura”, “La casa dei mille corpi”, “Buckstone County Prison”, “Lo squalo”, “The driller killer”, “Ogni maledetta domenica”, “The addiction-vampiri a New York”, “Il cattivo tenente” ’92, “Il grande silenzio” ’68, “La pietra che scotta”, “Buio omega”, “Cannibal Holocaust”, “Non si uccidono così anche i cavalli ?”, “Dawson’s Creek, teen drama S. TV”, “Venere in pelliccia”, “Rabid-sete di sangue”, “Quella strana ragazza che abita in fondo al viale” ’76, “I giorni del vino e delle rose”, “Pericolosamente insieme”, “Volver-tornare”, “White Christmas”, “9 settimane e 1/2″, “L’uomo che non c’era”, “Convoy-trincea d’asfalto”, “A piedi nudi nel parco”, “Luna di fiele”, “Un lupo mannaro americano a Londra”, “Il demone sotto la pelle”, “Ritorno dal nulla”, “Serpico”, “I guerrieri della notte”, “Shining”, “Quel pomeriggio di un giorno da cani”, “Killer Joe”, “Gran Torino”, “La piscina”, “Non si deve profanare il sonno dei morti”, “Sistemo l’America e torno”, “Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno”, “Natural born killers-assassini nati”, “Nekromantik”, “La signora in rosso”, “Il curioso caso di Benjamin Button”, “Luci d’inverno”, “Testimone d’accusa”, “La signora di Shanghai”, “All’improvviso uno sconosciuto”, “David Allan Coe-Live in Pennsylvania”, “Il posto delle fragole”, “Il pasto nudo”, “Un uomo da marciapiede”, “La ragazza del riformatorio-born innocent”, “Il racconto dei racconti”, “Primo amore”, “The lords of Salem”, “The dreamers”, “Alice non abita piú quì”, “Strade violente”, “Videodrome”, “Maniac” 1980, “L’impero delle termiti giganti”, “Coma profondo”, “L’ultima tentazione di Cristo”, “Fuori orario, “Kramer contro Kramer”, “Shutter Island”, “Nashville”, “Americani”, “La notte”,“Fuga da Alcatraz”, “Tutti gli uomini del presidente”, “La vita a modo mio”, “Fanny e Alexander”, “Il provinciale”, “Blood Feast”, “Un biglietto in due”, “Elephant”, “Due marinai e una ragazza-canta che ti passa”, “Spetters”, “La donna che visse due volte”, “L’appartamento” 1960, “Cantando sotto la pioggia”, “Il migliore”, “L’uomo dei sogni”, “The Majestic”, “The mist”, “Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer ?”, “2001-Odissea nello spazio”, “La bambola assassina”, “Colazione da Tiffany”, “Giorni perduti” 1945, “Amoresperros”, “Il cowboy con il velo da sposa”, “Mamma ho perso l’aereo-Home alone”, “Non e’ un paese per vecchi”, “Il cavaliere elettrico”, “Il braccio violento della legge”, “Buffalo ’66” (youtube C. Ita.) “Dogman”, “Pat Garrett e Billy Kid” ’73, “Appuntamento al buio” 1987, “Delitti inutili”, “L’uomo dal braccio d’oro”, “Blow Out” 1981, “La croce di ferro”, “Tutto in una notte”, “Bastardi senza gloria”, “Questa ragazza e’ di tutti”, “Non mi piacciono le interviste” Friedkin 1974 , “Lo spavaldo”, “La cosa buffa”, “Johnny Paycheck in concert” 1982, “Quando la moglie è in vacanza”, “Killer Elite”, “Chi ha paura di Virginia Woolf ?” (R) “Harry a pezzi”, “Quella villa accanto al cimitero”, “Doris Day Show S. 1”, “La mia spia di mezzanotte”, “Fargo” 1996, “Babel”, “Il miglio verde”, “Niagara”, “Yakuza”, “Un attimo, una vita”, “Storie di ordinaria follia”, “Emanuelle e gli ultimi cannibali”, “La ragazza sul ponte”, “Ultime grida dalla savana”, “Fiore di carne”, “31”, “The users” 1978, “La ragazza del vagone letto”, “La mosca” 1986, “Il bell’Antonio”, “Rocco e i suoi fratelli”, “…E tu vivrai nel terrore ! L’Aldilà”, “America 1929-Sterminateli senza pietà”, “Il candidato”, “Inseparabili”, “L’australiano”, “E tanta paura”, “Cercasi Susan disperatamente”, “Il mistero del cadavere scomparso”,“Il giallo del bidone giallo”, “Detenuto in attesa di giudizio”, “Animal Factory”, “Papillon”, “Fratelli”, “Made in Milan” 199, “Mosche da bar”, “Una canzone per Bobby Long”, “Storia segreta di un lager femminile”, “Il colore dei soldi”, “Un giorno di ordinaria follia”, “L’ultima donna”, M. FERRERI, “Il buio oltre la siepe”, “Occhi di Laura Mars”, “Vigilante” 1983, “La gatta sul tetto che scotta”, “Agenzia Riccardo Finzi…praticamente detective”, “Il giardino dei Finzi Contini”, “Io so che tu sai che io so”, “Sarabanda” BERGMAN, 2003, “L’immagine allo specchio”, “Teresa la ladra”, “La donna scimmia”, “I fantasmi del cappellaio” 2# R.G/YT, “Fantasma d’amore”, “Barry Lyndon”, “Emanuelle-perché violenza alle donne ?”, “Un gatto nel cervello”, “Cats- musical”, “Just call me Hank-live”, “Martin Scorsese on Taxi Driver-BBC”, “Grace di Monaco”, “Sleepaway Camp” 1983 “Lo chiamavano Jeeg Robot”, “La mala ordina”, “Grindhouse-Planet Terror”, “Un uomo, una donna” 1966, “Sposerò Simon Le Bon”, “Uomini si nasce poliziotti si muore” c. vers, “Il lupo di Wall Street”, “Le mani sulla città”, “Giuro che ti amo”, “La corrispondenza”, “Il cartaio”, “The green inferno” c/v, “Il Gattopardo”, “Soul Man” 1986, “Licenza di guida” 1988, “Metropolis” 1927, “Hank Williams Jr. – interview”, “Milagro” 1988, “Cadet Kelly-Una ribelle in uniforme”, “Occhi senza volto” 1960, “Woody Allen on Ingmar Bergman”, “Waylon Jennings walks out on Tom Snyder”, “The brown bunny” 2003, “Il colore della notte”, “Caro papà” t. e., “Cose molto cattive”, “Arsenico e vecchi merletti”, “La corta notte delle bambole di vetro” 1971, “The Stepford wives” 1975,“I diavoli” 1971, “Stardust Memories”, “Titanic”, “La rosa purpurea del Cairo”, “All is lost”, “Forced Entry” 1973, “Il Casanova di Federico Fellini”, “L’orgia dei morti”, “John Denver on the Muppet Show”, “Fuoco cammina con me”, “Che fine ha fatto Baby Jane?”, “Il Boss” 1973, “Il Papocchio”, “La corazzata Potëmkin” 1925, “Nato il 4 luglio”, “Quel motel vicino alla palude”, “Io e Caterina”, “I guerrieri della palude silenziosa”, “The Aviator”, “Niente per bocca”, “Una vita difficile”, “Alle soglie della vita”, “Steppenwolf” 1974, “Zozza Mary, pazzo Gary” 1974, “Novecento”, “8 1/2”, “La casa di sabbia e nebbia”, “Rosso Malpelo – legge Valter Zanardi”, “Il mucchio selvaggio” “Ghostland – la casa delle bambole”. “La grande bellezza”, “La grande abbuffata”, “Sette note in nero”, “Lo squartatore di New York”, “Entity”, “Nato per uccidere – BTK”, “Per grazia ricevuta”, “C’era una volta il west”, “Dogville”, “Schindler’s list”, “John Wayne Gacy rope trick”, “Ieri, oggi, domani”, “Skammen” 1968, “Monica e il desiderio”, “Suburra”, “Vi presento Joe Black”, “Ruggero Deodato speciale”, “Lady in the water”, “Wild Beasts”, “Il falò delle vanità”, “I quattro dell’apocalisse, “Sella d’argento”, “Cocaina” 1988, “Crash” 1996, “Mark il poliziotto spara per primo”, “Innamorarsi”, “Merle Haggard live with Johnny Cash”, “Il giardino delle vergini suicide”, “Tony Arzenta”, “Come potrei” Rilke – interpreta: Sergio Carlacchiani, “Midnight in Paris”, “Il giustiziere sfida la città”, “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, “La strada”, “Avatar”, “Brutti, sporchi e cattivi”, “Ray Price I wish i was 18 again”, “Il tè nel deserto”, “Il Mercenario” 1968, “Umberto Lenzi the last interview”, “Zombi 2” 1979, “La dolce vita”, “Basta che funzioni”, “Tempi migliori”, “Scene da un matrimonio”, “Il maratoneta”, “L’uomo venuto dalla pioggia”, “Phenomenon”, “Il cittadino si ribella”, “Quelle strane occasioni”, “L’ultimo imperatore”, “Riso amaro”, “Kundun”, “Kiefer Sutherland – Shirley Jean”, “La sindrome di Stendhal”,“Inferno in diretta”, “Divorzio all’italiana”, “Non posso esistere senza di te” Keats interpreta Carlacchiani, “All’inseguimento della pietra verde”,“Gli intoccabili”, “Major Dundee”, “La vita e’ bella”, “Nuovo cinema paradiso”, “Mediterraneo”, “Toro scatenato”, “New York Stories”, “SUSPIRIA” Guadagnino, “Joker” di Todd Phillips…continua su Google

Autore a disposizione per racconti su commissione, poesie, dediche e quant’altro.

gianmarco.groppelli@gmail.com

leather seats

4 Ago

Una persona può cambiare? Per compiacere qualcuno magari.

Becca m’ha trascinato in tante cose; cose assurde, divertenti, stimolanti, a volte pericolose, avventurose.

Diro’ che dal canto mio vi ho preso parte con entusiasmo anche se resto noioso e scontato e niente affatto coraggioso e bigotto e sborone (specialmente stasera) nella quale gli occhi dei suoi amici mi annoiano come i politicanti del cazzo in tv al sabato sera.

“…Lei che ne pensa della posizione dell’Italia, ben inteso, in termini prettamente pratici ?!”.

Ho ragionato un attimo su quel delirio e ho risposto con piacere crudele.

“Credo di aver capito”.

“Dunque”.

“Che questo paese ha bisogno di meno chiacchiere e più Mercedes”.

M’hanno chiesto -in che senso- in tre hanno voluto sapere in che senso e io ho detto “a senso unico” . Ho riso, forte.

Sulla via del ritorno Becca mi ha chiesto

-perche?-

Io le ho risposto e perché no.

L’ho sentito in tanti film. Non ho idea di cosa voglia dire esattamente ma il certo e’ che suona bene.
Fa molto artista old school perciò e’ tutto Ok (per assurdo) anche stasera.

dal testo “Black bill” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone
Via Giordano Bruno 6, Piacenza 29121 (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia Piacenza (PC)

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.

“livin”g room

4 Ago

Qualche volta (sempre più spesso ultimamente) lascio il mondo fuori.

All’idea che dietro alle tende spesse a penzoloni come lingue bovine la “vita” continui per l’appunto a “vivere”, rabbrividisco.

Non e’ paura
(la mia)

(casomai) e’

beh, diciamo che come tutto ciò che e’ patetico, anche la “vita” che vuole “vivere” a tutti i costi vuole tanta commiserazione e altrettanto disprezzo e ragionando sulla cattiveria umana quest’oggi, 18 luglio 1999, me ne sto seduto al buio a bere Jim Beam e a fumare Winston ragionando sulla cattiveria umana che ha lentamente e deliberatamente ucciso Judy Garland

16/10/2009 e sto ancora ascoltando “Born in a trunk” il resto e’ merda (…)

estratto de “Black bill” di Gianmarco Groppelli

edito da Vicolo del Pavone
Via Giordano Bruno, 6, 29121 Piacenza (PC)

Tutti i diritti sono riservati

Nessuna parte del libro può essere riprodotta o diffusa senza il permesso dell’Editore

Progetto grafico impaginazione e stampa Tipitalia-Piacenza

acquistabile anche online

Edizioni Italiane – Amazon

UK version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the UK in 3 business days 19,95 add to basket (…) Amazon

U.S. version

by (author) Groppelli Gianmarco. Available from the U.S. in 3 business days 19,95 $ add to basket (…)

2024 4th Ave S, Birmingham, AL 35233, U.S.